Sacrosanctum concilium

Il mistero eucaristico

48 Partecipazione attiva dei fedeli alla messa

Perciò la Chiesa si preoccupa vivamente che i fedeli non assistano come estranei o muti spettatori a questo mistero di fede, ma che, comprendendolo bene nei suoi riti e nelle sue preghiere, partecipino all'azione sacra consapevolmente, piamente e attivamente; siano formati dalla parola di Dio; si nutrano alla mensa del corpo del Signore; rendano grazie a Dio; offrendo la vittima senza macchia, non soltanto per le mani del sacerdote, ma insieme con lui, imparino ad offrire se stessi, e di giorno in giorno, per la mediazione di Cristo, siano perfezionati nell'unità con Dio e tra di loro,38 di modo che Dio sia finalmente tutto in tutti.

Indice

38 S. Cirillo Aless., Commentarium in Ioannis Evangelium,
lib. XI, capp. XI-XII: PG 74, 557-565, specialmente 564-565