Compendio del Catechismo della Chiesa Cattolica

Noi crediamo

30 Perché la fede è un atto personale e insieme ecclesiale?

La fede è un atto personale, in quanto libera risposta dell'uomo a Dio che si rivela.

Ma è nello stesso tempo un atto ecclesiale, che si esprime nella confessione: « Noi crediamo ».

È infatti la Chiesa che crede: essa in tal modo, con la grazia dello Spirito Santo, precede, genera e nutre la fede del singolo cristiano.

Per questo la Chiesa è Madre e Maestra.

166-169
181

« Non può avere Dio per Padre chi non ha la Chiesa per Madre » ( san Cipriano ).

31 Perché le formule della fede sono importanti?

Le formule della fede sono importanti perché permettono di esprimere, assimilare, celebrare e condividere insieme con altri le verità della fede, utilizzando un linguaggio comune.

170-171

32 In qual modo la fede della Chiesa è una sola?

La Chiesa, benché formata da persone diverse per lingua, cultura e riti, professa con voce unanime l'unica fede ricevuta da un solo Signore e trasmessa dall'unica Tradizione Apostolica.

Professa un solo Dio - Padre, Figlio e Spirito Santo - e addita una sola via di salvezza.

Pertanto noi crediamo, con un cuor solo e un'anima sola, quanto è contenuto nella Parola di Dio, tramandata o scritta, ed è proposto dalla Chiesa come divinamente rivelato.

172-175
182
Indice