Pacem in terris

L'ordine nell'universo

1 La Pace in terra, anelito profondo degli esseri umani di tutti i tempi, può venire instaurata e consolidata solo nel pieno rispetto dell'ordine stabilito da Dio.

I progressi delle scienze e le invenzioni della tecnica attestano come negli esseri e nelle forze che compongono l'universo, regni un ordine stupendo; e attestano pure la grandezza dell'uomo, che scopre tale ordine e crea gli strumenti idonei per impadronirsi di quelle forze e volgerle a suo servizio.

2 Ma i progressi scientifici e le invenzioni tecniche manifestano innanzitutto la grandezza infinita di Dio che ha creato l'universo e l'uomo.

Ha creato l'universo, profondendo in esso tesori di sapienza e di bontà, come esclama il Salmista: "O Signore, Dio nostro, quanto è grande il tuo nome su tutta la terra!". ( Sal 8,2 )

"Quanto sono grandi le opere tue, o Signore! Tu hai fatto ogni cosa con sapienza"; ( Sal 104,24 ) e ha creato l'uomo intelligente e libero, a sua immagine e somiglianza, ( Gen 1,26 ) costituendolo signore dell'universo: "Hai fatto l'uomo - esclama ancora il Salmista - per poco inferiore agli angeli, lo hai coronato di gloria e di onore; e lo hai costituito sopra le opere delle tue mani. Hai posto tutte le cose sotto i suoi piedi". ( Sal 8,5-6 )

Indice