Sacrosanctum concilium

II. Necessità di promuovere l'educazione liturgica e la partecipazione attiva

19 Formazione liturgica dei fedeli

I pastori d'anime curino con zelo e con pazienza la formazione liturgica, come pure la partecipazione attiva dei fedeli, sia interna che esterna, secondo la loro età, condizione, genere di vita e cultura religiosa.

Assolveranno così uno dei principali doveri del fedele dispensatore dei misteri di Dio.

E in questo campo cerchino di guidare il loro gregge non solo con la parola ma anche con l'esempio.

Indice