1 Samuele  

Capitolo 31

CEI 2008 - Audio Interconfessionale

Indice

Battaglia di Gelboe. Morte di Saul

1 I Filistei vennero a Battaglia con Israele, ma gli Israeliti fuggirono davanti ai Filistei e ne caddero trafitti sul monte Gelboe,
1 Cr 10,1-12
2 Sam 1,1-16
2 I Filistei si strinsero attorno a Saul e ai suoi figli e colpirono a morte Gionata, Abinadàb e Malkisuà, figli di Saul.
3 La lotta si aggravò contro Saul: gli arcieri lo presero di mira con gli archi ed egli fu ferito gravemente dagli arcieri.
1 Sam 14,49
4 Allora Saul disse al suo scudiero: « Sfodera la spada e trafiggimi, prima che vengano quei non circoncisi a trafiggermi e a schernirmi ».
Ma lo scudiero non volle, perché era troppo spaventato.
Allora Saul prese la spada e vi si gettò sopra.
Gdc 9,54
1 Sam 17,26+
1 Sam 26,9
1 Sam 9,26+
5 Quando lo scudiero vide che Saul era morto, si gettò anche lui sulla sua spada e morì con lui.
6 Così morirono insieme in quel giorno Saul e i suoi tre figli, lo scudiero e ancora tutti i suoi uomini.
7 Quando gli Israeliti che erano dall'altra parte della valle e quelli che erano oltre il Giordano, videro che l'esercito d'Israele era in fuga ed erano morti Saul e i suoi figli, abbandonarono le loro città e fuggirono.
I Filistei vennero e vi si stabilirono.
8 Il giorno dopo, quando i Filistei vennero per depredare i cadaveri, trovarono Saul e i suoi tre figli caduti sul monte Gelboe.
9 Essi tagliarono la testa di lui, lo spogliarono dell'armatura e inviarono queste cose nel paese dei Filistei, girando dovunque per dare il felice annunzio ai templi dei loro idoli e a tutto il popolo.
1 Sam 17,54
10 Posero poi le sue armi nel tempio di Astàrte e appesero il suo corpo alle mura di Beisan.
1 Sam 5,2
1 Sam 21,10
11 I Cittadini di Iabes di Gàlaad vennero a sapere quello che i Filistei avevano fatto a Saul.
12 Allora tutti gli uomini valorosi si mossero: partirono nel pieno della notte e sottrassero il copro di Saul e i corpi dei suoi figli dalle mura di Beisan, li portarono a Iabes e qui li bruciarono.
13 Poi presero le loro ossa, le seppellirono sotto il tamarisco che è in Iabes e fecero digiuno per sette giorni.
Gen 50,10
Indice  

Abbreviazioni
31,1-13 Sconfitta d'Israele e morte di Saul
c 31 Seguito del c 28.
31,3 gli arcieri lo presero di mira con gli archi:
il TM ha: « lo trovarono i tiratori, uomini con l'arco »;
BJ traduce: « gli arcieri lo sorpresero ».
- gli arcieri: con 1 Cr 10,3.
- fu ferito: con i LXX e volg. ( et vulneratus est ); il TM ha: « ed egli tremò ».
31,4 a trafiggermi: con il TM; omesso da BJ, con il passo parallelo di 1 Cr.
Come morì Saul?
31,6 e ancora tutti i suoi uomini: con il TM; BJ con i LXX omette.
31,9 e inviarono queste cose: traduzione incerta.
- ai templi dei loro idoli: alla lettera « al tempio dei loro idoli » con il TM;
BJ con i LXX traduce: « ai loro idoli ».
31,10 Bet-Sean: città molto antica, sviluppatasi soprattutto nel corso del secondo millennio a.C. e poi in epoca ellenistica, quando prese il nome di Scitopoli; era collocata in posizione strategica, su una via di comunicazione che collegava la pianura di Izreèl con la valle del Giordano.
31,11 i cittadini di Iabes di Gàlaad: essi erano stati salvati da Saul ( c 11 ),
e vogliono rendergli gli ultimi omaggi.
31,12 li portarono: con i LXX, sir. e 1 Cr 10,12; il TM ha: « andarono ».
- li bruciarono: abitudine estranea a Israele.
31,13 e fecero digiuno per sette giorni: sul digiuno per i morti, cf. 2 Sam 1,12;
2 Sam 3,35; oppure 2 Sam 12,23.
Sul lutto di sette giorni, cf. Gen 50,10; Gdt 16,24; Sir 22,12.