Il rinnovamento della catechesi

La Tradizione, luogo vivo di incontro con la parola di Dio

110 Tradizione, Scrittura e magistero

La Tradizione apostolica e la sacra Scrittura offrono alla Chiesa un unica visione di Dio e del suo disegno.

La Tradizione fa conoscere alla Chiesa la Scrittura autentica, la interpreta con la voce viva di ogni tempo e la rende sempre operante, così che il Padre continua a manifestarsi nel suo popolo, Cristo annuncia ancora il suo Vangelo, lo Spirito fa progredire i credenti nella verità.

Tradizione e Scrittura sono fra loro strettamente congiunte e comunicanti, perché provengono dall'unica divina sorgente e costituiscono l'unico deposito della fede.

Riferendosi a questa fonte, la Chiesa persevera nell'insegnamento degli Apostoli, nella comunione fraterna, nella frazione del pane e nelle preghiere.

Nella carità, Pastori e fedeli concordano nel conservare, praticare e professare la fede.

Al vivo magistero dei Pastori è affidato da Cristo l'ufficio di interpretare autenticamente in suo nome la parola di Dio, contenuta nella Tradizione e nella Scrittura.

Essi servono la parola e ad essa fedelmente si attengono con l'assistenza dello Spirito Santo.15

Indice

15 Conc. Ecum. Vat. II, Dei verbum 7-10