Compendio del Catechismo della Chiesa Cattolica

La Sacra Scrittura

18 Perché la Sacra Scrittura insegna la verità?

Perché Dio stesso è l'autore della Sacra Scrittura: essa è perciò detta ispirata e insegna senza errore quelle verità, che sono necessaria alla nostra salvezza.

Lo Spirito Santo ha infatti ispirato gli autori umani, i quali hanno scritto ciò che egli ha voluto insegnarci.

La fede cristiana, tuttavia, non è « una religione del Libro », ma della Parola di Dio, che non è « una parola scritta e muta, ma il Verbo incarnato e vivente» ( san Bernardo di Chiaravalle ).

105-108
135-136

19 Come leggere la Sacra Scrittura?

La Sacra Scrittura deve essere letta e interpretata con l'aiuto dello Spirito Santo e sotto la guida del Magistero della Chiesa, secondo tre criteri:

1) attenzione al contenuto e all'unità di tutta la Scrittura;

2) lettura della Scrittura nella Tradizione viva della Chiesa;

3) rispetto dell'analogia della fede, cioè della coesione delle verità della fede tra di loro.

109-119
137

20 Che cos'è il cànone delle Scritture?

Il cànone delle Scritture è l'elenco completo degli scritti sacri, che la Tradizione Apostolica ha fatto discernere alla Chiesa.

Tale cànone comprende 46 scritti dell'Antico Testamento e 27 del Nuovo.

120
138

21 Quale importanza ha l'Antico Testamento per i cristiani?

I cristiani venerano l'Antico Testamento come vera Parola di Dio: tutti i suoi scritti sono divinamente ispirati e conservano un valore perenne.

Essi rendono testimonianza della divina pedagogia dell'amore salvifico di Dio.

Sono stati scritti soprattutto per preparare l'avvento di Cristo Salvatore dell'universo.

121-123

22 Quale importanza ha il Nuovo Testamento per i cristiani?

Il Nuovo Testamento, il cui oggetto centrale è Gesù Cristo, ci consegna la verità definitiva della Rivelazione divina.

In esso i quattro Vangeli di Matteo, Marco, Luca e Giovanni, essendo la principale testimonianza sulla vita e sulla dottrina di Gesù, costituiscono il cuore di tutte le Scritture e occupano un posto unico nella Chiesa.

124-127
139

23 Quale unità esiste fra Antico e Nuovo Testamento?

La Scrittura è una, in quanto unica è la Parola di Dio, unico il progetto salvifico di Dio, unica l'ispirazione divina di entrambi i Testamenti.

L'Antico Testamento prepara il Nuovo e il Nuovo da compimento all'Antico: i due si illuminano a vicenda.

128-130
140

24 Quale funzione ha la Sacra Scrittura nella vita della Chiesa?

La Sacra Scrittura dona sostegno e vigore alla vita della Chiesa.

E, per i suoi figli, saldezza della fede, cibo e sorgente di vita spirituale.

E l'anima della teologia e della predicazione pastorale.

Dice il Salmista: essa è « lampada per i miei passi, luce sul mio cammino» ( Sal 119,105 ).

La Chiesa esorta perciò alla frequente lettura della Sacra Scrittura, perché « l'ignoranza delle Scritture è ignoranza di Cristo » ( san Girolamo ).

131-133
141
Indice