Compendio del Catechismo della Chiesa Cattolica

« Credo nello Spirito Santo »

136 Che cosa vuoi dire la Chiesa quando professa: « Credo nello Spirito Santo »?

Credere nello Spirito Santo è professare la terza Persona della Santissima Trinità, che procede dal Padre e dal Figlio ed è « adorato e glorificato con il Padre e il Figlio ».

Lo Spirito è stato « mandato nei nostri cuori » ( Gal 4,6 ), affinché riceviamo la nuova vita di figli di Dio.

683-686

137 Perché la missione del Figlio e dello Spirito sono inseparabili?

Nella Trinità indivisibile, il Figlio e lo Spirito sono distinti ma inseparabili.

Dal principio alla fine dei tempi, infatti, quando il Padre invia suo Figlio, invia anche il suo Spirito che ci unisce a Cristo nella fede, affinché possiamo, da figli adottivi, chiamare Dio « Padre » ( Rm 8,15 ).

Lo Spirito è invisibile, ma noi lo conosciamo attraverso la sua azione quando ci rivela il Verbo e quando agisce nella Chiesa.

687-690
742-743

138 Quali sono gli appellativi dello Spirito Santo?

« Spirito Santo » è il nome proprio della terza Persona della Santissima Trinità.

Gesù lo chiama anche: Spirito Paraclito ( Consolatore, Avvocato ) e Spirito di Verità.

Il Nuovo Testamento lo chiama pure: Spirito di Cristo, del Signore, di Dio, Spirito della gloria, della promessa.

691-693

139 Con quali simboli si rappresenta lo Spirito Santo?

Sono numerosi:

l'acqua viva, che scaturisce dal cuore trafitto di Cristo e disseta i battezzati;

l'unzione con l'olio, che è il segno sacramentale della Confermazione;

il fuoco, che trasforma ciò che tocca;

la nube, oscura o luminosa, in cui si rivela la gloria divina;

l'imposizione delle mani, per cui viene dato lo Spirito;

la colomba, che scende su Cristo e rimane su di lui al battesimo.

694-701

140 Che cosa significa che lo Spirito « ha parlato per mezzo dei profeti »?

Con il termine profeti si intende quanti furono ispirati dallo Spirito Santo per parlare in nome di Dio.

Lo Spirito porta le profezie dell'Antico Testamento a pieno compimento in Cristo, di cui svela il mistero nel Nuovo Testamento.

687-688
702-706
743

141 Che cosa compie lo Spirito Santo in Giovanni Battista?

Lo Spirito riempie Giovanni Battista, l'ultimo profeta dell'Antico Testamento, il quale, sotto la sua azione, è mandato a « preparare al Signore un popolo ben disposto » ( Lc 1,17 ) e ad annunciare la venuta di Cristo, Figlio di Dio: colui sul quale ha visto scendere e rimanere lo Spirito, « colui che battezza in Spirito » ( Gv 1,33 ).

717-720

142 Qual è l'opera dello Spirito in Maria?

Lo Spirito Santo porta a compimento in Maria le attese e la preparazione dell'Antico Testamento alla venuta di Cristo.

In maniera unica la riempie di grazia e rende la sua verginità feconda, per dare alla luce il Figlio di Dio incarnato.

Fa di lei la Madre del « Cristo totale », cioè di Gesù Capo e della Chiesa suo corpo.

Maria è presente fra i Dodici il giorno della Pentecoste, quando lo Spirito inaugura gli « ultimi tempi » con la manifestazione della Chiesa.

721-726
744

143 Quale relazione c'è tra lo Spirito e Cristo Gesù, nella sua missione terrena?

Il Figlio di Dio attraverso l'unzione dello Spirito è consacrato Messia nella sua umanità fin dall'Incarnazione.

Egli lo rivela nel suo insegnamento, compiendo la promessa fatta ai Padri, e lo comunica alla Chiesa nascente, alitando sugli Apostoli dopo la sua Risurrezione.

727-730
745-746

144 Che cosa accade a Pentecoste?

Cinquanta giorni dopo la sua Risurrezione, a Pentecoste, Gesù Cristo glorificato effonde lo Spirito a profusione e lo manifesta come Persona divina, sicché la Trinità Santa è pienamente rivelata.

La Missione di Cristo e dello Spirito diviene la Missione della Chiesa, inviata per annunziare e diffondere il mistero della comunione trinitaria.

731-732
738

« Abbiamo visto la vera Luce, abbiamo ricevuto lo Spirito celeste, abbiamo trovato la vera fede: adoriamo la Trinità indivisibile perché ci ha salvati » ( Liturgia Bizantina, Tropario dei Vespri di Pentecoste ).

145 Che cosa fa lo Spirito nella Chiesa?

Lo Spirito edifica, anima e santifica la Chiesa: Spirito d'Amore, egli ridona ai battezzati la somiglianza divina perduta a causa del peccato e li fa vivere in Cristo, della Vita stessa della Trinità Santa.

Li manda a testimoniare la Verità di Cristo e li organizza nelle loro mutue funzioni, affinché tutti portino « il frutto dello Spirito » ( Gal 5,22 ).

733-741
747

146 Come agiscono Cristo e il suo Spirito nel cuore dei fedeli?

Per mezzo dei sacramenti. Cristo comunica alle membra del suo Corpo il suo Spirito e la grazia di Dio che porta i frutti di vita nuova, secondo lo Spirito.

Infine, lo Spirito Santo è il Maestro della preghiera.

738-741
Indice