Giosuè

Capitolo 19

CEI 2008 - Audio Interconfessionale

La tribù di Simeone

1 La seconda parte sorteggiata toccò a Simeone, alla tribù dei figli di Simeone secondo le loro famiglie.
Il loro possesso era in mezzo a quello dei figli di Giuda.
Gen 49,5-7
1 Cr 4,28-33
2 Ebbero nel loro territorio: Bersabea, Seba, Molada,
3 Cazar-Susa, Bala, Asem,
4 Eltolad, Betul, Corma,
5 Ziklag, Bet-Marcabot, Cazar-Susa,
6 Bet-Lebaot e Saruchen: tredici città e i loro villaggi;
7 En, Rimmon, Eter e Asan: quattro città e i loro villaggi;
8 tutti i villaggi che stavano intorno a queste città, fino a Baalat-Beer, Ramat-Negheb.
Questo fu il possesso della tribù dei figli di Simeone, secondo le loro famiglie.
9 Il possesso dei figli di Simeone fu preso dalla parte dei figli di Giuda, perché la parte dei figli di Giuda era troppo grande per loro; perciò i figli di Simeone ebbero il loro possesso in mezzo al possesso di quelli.

La tribù di Zàbulon

10 La terza parte sorteggiata toccò ai figli di Zàbulon, secondo le loro famiglie.
Il confine del loro territorio si estendeva fino a Sarid.
Gdc 1,30
Gen 49,13
Dt 33,18-19
11 Questo confine saliva a occidente verso Mareala e giungeva a Dabbeset e poi toccava il torrente che è di fronte a Iokneam.
12 Da Sarid girava ad oriente, dove sorge il sole, sino al confine di Chislot-Tabor; poi continuava verso Daberat e saliva a Iafia.
13 Di là passava verso oriente, dove sorge il sole, per Gat-Efer, per Et-Kazin, usciva verso Rimmon, girando fino a Nea.
14 Poi il confine piegava dal lato di settentrione verso Annaton e faceva capo alla valle d'Iftach-El.
15 Esso includeva inoltre: Kattat, Naalal, Simron, Ideala e Betlemme: dodici città e i loro villaggi.
16 Questo fu il possesso dei figli di Zàbulon, secondo le loro famiglie: queste città e i loro villaggi.

La tribù di Issacar

17 La quarta parte sorteggiata toccò a Issacar, ai figli di Issacar, secondo le loro famiglie.
Gen 49,14-15
Dt 33,18-19
18 Il loro territorio comprendeva: Izreel, Chesullot, Sunem,
19 Afaraim, Sion, Anacarat,
20 Rabbit, Kision, Abes,
21 Remet, En-Gannim, En-Chadda e Bet-Passes.
22 Poi il confine giungeva a Tabor, Sacasim, Bet-Semes e faceva capo al Giordano: sedici città e i loro villaggi.
23 Questo fu il possesso della tribù dei figli d'Issacar, secondo le loro famiglie; queste città e i loro villaggi.

La tribù di Aser

24 La quinta parte sorteggiata toccò ai figli di Aser secondo le loro famiglie.
Gdc 1,31-32
Gen 49,20
Dt 33,24-25
25 Il loro territorio comprendeva: Elkat, Ali, Beten, Acsaf,
26 Alammelech, Amead, Miseal. Il loro confine giungeva, verso occidente, al Carmelo e a Sicor-Libnat.
27 Poi piegava dal lato dove sorge il sole verso Bet-Dagon, toccava Zàbulon e la valle di Iftach-El al nord, Bet-Emek e Neiel, e si prolungava verso Cabul a sinistra
28 e verso Ebron, Recob, Ammon e Cana fino a Sidòne la Grande.
29 Poi il confine piegava verso Rama fino alla fortezza di Tiro, girava verso Osa e faceva capo al mare; incluse Macleb, Aczib,
30 Acco, Afek e Recob: ventidue città e i loro villaggi.
31 Questo il possesso della tribù dei figli di Aser, secondo le loro famiglie: queste città e i loro villaggi.

La tribù di Nèftali

32 La sesta parte sorteggiata toccò ai figli di Nèftali, secondo le loro famiglie.
Gdc 1,33
Gen 49,21
Dt 33,23
33 Il loro confine si estendeva da Elef e dalla quercia di Besaannim ad Adami-Nekeb e Iabneel fino a Lakkum e faceva capo al Giordano,
34 poi il confine piegava a occidente verso Aznot-Tabor e di là continuava verso Ukkok; giungeva a Zàbulon dal lato di mezzogiorno, ad Aser dal lato d'occidente e a Giuda del Giordano dal lato di levante.
35 Le fortezze erano Siddim, Ser, Ammat, Rakkat, Genèsaret,
36 Adama, Rama, Cazor,
37 Kedes, Edrei, En-Cazor,
38 Ireon, Migdal-El, Orem, Bet-Anat e Bet-Semes: diciannove città e i loro villaggi.
39 Questo fu il possesso della tribù dei figli di Nèftali, secondo le loro famiglie: queste città e i loro villaggi.

La tribù di Dan

40 La settima parte sorteggiate toccò alla tribù dei figli di Dan, secondo le loro famiglie.
Gen 49,16-17
Dt 33,22
41 Il confine del loro possesso comprendeva Sorea, Estaol, Ir-Semes,
42 Saalabbin, Aialon, Itla,
43 Elon, Timna, Ekron,
44 Elteke, Ghibbeton, Baalat
45 Ieud, Bene-Berak, Gat-Rimmon
46 Me-Iarkon e Rakkon con il territorio di fronte a Giaffa.
47 Ma il territorio dei figli di Dan si estese più lontano, perché i figli di Dan andarono a combattere contro Lesen; la presero e la chiamarono Dan, dal nome di Dan loro padre.
Gdc 1,34-35
Gdc 18
48 Questo fu il possesso della tribù dei figli di Dan, secondo le loro famiglie: queste città e i loro villaggi.
49 Quando gli Israeliti ebbero finito di ripartire il paese secondo i suoi confini, diedero a Giosuè, figlio di Num, una proprietà in mezzo a loro.
50 Secondo l'ordine del Signore, gli diedero la città che egli chiese: Timnat-Serach, sulle montagne di Efraim.
Egli costruì la città e vi si stabilì la dimora.
Gs 24,30
Gdc 2,9
51 Tali sono le eredità che il sacerdote Eleazaro, Giosuè, figlio di Num, e i capifamiglia delle tribù degli Israeliti distribuirono a sorte in Silo, davanti al Signore all'ingresso della tenda del convegno. Così compirono la divisione del paese.
Indice

Abbreviazioni
19,1 toccò a Simeone: come la tribù di Beniamino, anche quella di Simeone era poco numerosa, quindi, più che un territorio, le vengono assegnate alcune città.
Tali città erano nel territorio della tribù di Giuda ( Gs 19,2 ).
In realtà, la tribù di Simeone si assimilò ben presto alla tribù di Giuda.
La tribù di Simeone, una volta potente ( Gen 34,25s; Gen 49,5 ), non è più menzionata nelle benedizioni di Dt 33.
Essa fu assorbita dalla tribù di Giuda, cosa che spiega perché non è descritto il suo territorio.
Inoltre, la lista delle città di Simeone ( qui e in 1 Cr 4,28-32 ) è parallela alla seconda parte della lista delle città di Giuda nel Negheb ( Gs 15,26b-32 ).
Secondo 1 Cr 4,31, questa integrazione avvenne sotto il regno di Davide.
19,7 Rimmon: è stato proposto di leggere En-Rimmon, qui ( secondo una parte del testo greco ) e in Gs 15,32; 1 Cr 4,32 ( cf. Ne 11,29 ).
Ma qui e nel testo di 1 Cr, tale correzione contraddice il totale delle città.
19,10 Sarid: secondo il TM; BJ, con mss greci e sir., ha: « Sadud »;
lo stesso vale per il v 12.
19,13 Rimmon: BJ congettura: « a Rimmon e girava », rimmôna weta'ar, il TM; rimmôn hammeto'ar, è incomprensibile.
19,15 Betlemme: evidentemente da distinguere da Betlemme di Giuda; è quella di Zàbulon, tale città si trovava nella bassa Galilea.
- Ideala: con il TM; BJ con mss e versioni legge: « Ireala ».
19,20 Rabbit: con il TM ( Ha-Rabbit ); BJ con i LXX legge: « Daberat » ( cf. v 12
e Gs 21,28 ).
19,28 Ebron: con il TM; BJ con diversi mss legge: « Abdon » ( cf. Gs 21,30; 1 Cr 6,59 ).
19,29 Macleb: o « Mahaleb » ( BJ ), secondo un testo assiro e il nome moderno; il TM legge: « Mehebel ».
Aczib: con i LXX; il TM legge: « verso Aczib » ( o « Aczibah » ).
19,30 Acco: secondo Gdc 1,31; il TM legge: « Ummah ».
19,34 a Giuda del Giordano: il TM legge: « e in Giuda il Giordano »;
BJ con i LXX ha: « e il Giordano ».
19,40-51 tribù … di Dan: le città attribuite alla tribù di Dan si trovano a ovest del territorio di Beniamino, tra Èfraim e Giuda, e in gran parte in territorio cananeo.
Veramente i danìti non poterono installarsi in questo territorio; ne furono scacciati dalla pressione degli amorrei, secondo Gdc 1,34-35; poi dai filistei ( cf. Gdc 13-16 ).
L'emigrazione verso il nord, è richiamata qui ( v 47 ), è raccontata in Gdc 18.
19,42 Itla: con il TM; BJ ha: « Silata » secondo una parte dei mss greci e il nome moderno.
19,45 Ieud: secondo il TM; BJ ha: « Azor » con mss greci e il nome moderno.
19,46 Me-Iarkon e Rakkon: con il TM; BJ con i LXX ha: « e, verso il mare, Ierakon ».
19,50 vi stabilì la dimora: la divisione del territorio fra le tribù è completata da una nota redazionale sulla parte personale di Giosuè, nota che si ispira alla notizia sulla sua tomba ( Gs 24,30 = Gdc 2,9 ).