Salmi

Capitolo 113 ( 112 )

CEI 2008 - Audio Interconfessionale

Al Dio glorioso e pietoso

1 Alleluia.
Lodate, servi del Signore,
lodate il nome del Signore.
2 Sia benedetto il nome del Signore,
ora e sempre.
3 Dal sorgere del sole al suo tramonto
sia lodato il nome del Signore.
4 Su tutti i popoli eccelso è il Signore,
più alta dei cieli è la sua gloria.
5 Chi è pari al Signore nostro Dio
che siede nell'alto
Sal 89,7-9
6 e si china a guardare
nei cieli e sulla terra?
7 Solleva l'indigente dalla polvere,
dall'immondizia rialza il povero,
1 Sam 2,8
Sal 107,41
8 per farlo sedere tra i principi,
tra i principi del suo popolo.
9 Fa abitare la sterile nella sua casa
quale madre gioiosa di figli.
1 Sam 2,5
Indice

Abbreviazioni
113,1 La collezione dei Sal 113-118 è conosciuta con il nome di Hallel, o "piccolo Hallel"
( "inno di lode", dall'acclamazione Alleluia, "Lodate il Signore", che contraddistingue le singole composizioni ) e fa da sfondo alla celebrazione di varie solennità della liturgia ebraica, soprattutto quella di Pasqua ( Mt 26,30; Mc 14,26 ).
Da questo inno sale una lode universale a Dio che, con la sua bontà, abbraccia ogni ambito della vita dell'uomo e ogni dimensione del suo mondo ed estende la sua signoria su tutto il creato.
113,9 Come Sara ( Gen 16,1; Gen 17,15-21; Gen 18,9-15; Gen 21,1-7 )
e Anna ( 1 Sam 1-2 ).
Si insiste qui sull'onore che le è reso: una donna restava normalmente in piedi per servire.