Salmi

Capitolo 34 ( 33 )

CEI 2008 - Audio Interconfessionale

Lode alla giustizia divina

1 Di Davide, quando si finse pazzo in presenza di Abimelech e, da lui scacciato, se ne andò.
1 Sam 21,11-16
2 ALEF. Benedirò il Signore in ogni tempo,
sulla mia bocca sempre la sua lode.
3 BET. Io mi glorio nel Signore,
ascoltino gli umili e si rallegrino.
4 GHIMEL. Celebrate con me il Signore,
esaltiamo insieme il suo nome.
5 DALET. Ho cercato il Signore e mi ha risposto
e da ogni timore mi ha liberato.
6 HE. Guardate a lui e sarete raggianti,
non saranno confusi i vostri volti.
7 ZAIN. Questo povero grida e il Signore lo ascolta,
lo libera da tutte le sue angosce.
8 HET. L'angelo del Signore si accampa
attorno a quelli che lo temono e li salva.
Es 14,19+
9 TET. Gustate e vedete quanto è buono il Signore;
beato l'uomo che in lui si rifugia.
1 Pt 2,3
Sal 2,12
10 IOD. Temete il Signore, suoi santi,
nulla manca a coloro che lo temono.
11 CAF. I ricchi impoveriscono e hanno fame,
ma chi cerca il Signore non manca di nulla.
12 LAMED. Venite, figli, ascoltatemi;
v'insegnerò il timore del Signore.
Pr 1,8
Pr 4,1
13 MEM. C'è qualcuno che desidera la vita
e brama lunghi giorni per gustare il bene?
1 Pt 3,10-12
14 NUN. Preserva la lingua dal male,
le labbra da parole bugiarde.
15 SAMECH. Sta' lontano dal male e fa' il bene,
cerca la pace e perseguila.
Sal 37,27
Mt 5,9
16 AIN. Gli occhi del Signore sui giusti,
e suoi orecchi al loro grido di aiuto.
17 PE. Il volto del Signore contro i malfattori,
per cancellare dalla terra il ricordo.
18 SADE. Gridano e il Signore li ascolta,
li salva da tutte le loro angosce.
19 KOF. Il Signore è vicino e chi ha il cuore ferito,
egli salva gli spiriti affranti.
Sal 51,19
Mt 11,29-30
20 RES. Molte sono le sventure del giusto,
ma lo libera da tutte il Signore.
21 SIN. Preserva tutte le sue ossa,
neppure uno sarà spezzato.
Gv 19,36
22 TAU. La malizia uccide l'empio
e chi odia il giusto sarà punito.
23 Il Signore riscatta la vita dei suoi servi,
chi in lui si rifugia non sarà condannato.
Indice

Abbreviazioni
34,1 Questo salmo di ringraziamento, nel quale la lode si intreccia con la riflessione sapienziale ( racchiusa nei vv. 12-23 ), si avvale della tecnica della disposizione alfabetica ( nota a Sal 9 ).
Il titolo allude a un episodio della vita di Davide, narrato in 1 Sam 21,11-16 ( dove, però, non compare Abimèlec, ma Achis, re della città di Gat ).
Davanti a chi Davide si finse pazzo?
34 Salmo sapienziale « alfabetico » ( cf. Pr 31,10+ ), ma l'ordine delle strofe è turbato: ringraziamento ( vv 2-11 ) e istruzione, nello stile dei Proverbi, sulla sorte dei giusti e dei cattivi ( vv 12-23 ).
34,8 L'angelo del Signore: nell'AT indica generalmente Dio stesso ed esprime la sua azione protettrice nei confronti dell'uomo.
In Sal 35,5-6 indica Dio come giudice, che si oppone ai malvagi.
34,11 i ricchi: libera interpretazione dei LXX; BJ con il TM ha « bestie feroci », espressione con la quale spesso si designano gli empi ( Sal 3,8; Sal 22,22; Gb 4,9-10; Ez 38,13; Zc 11,3 ).