Salmi

Capitolo 23 ( 22 )

CEI 2008 - Audio Interconfessionale

Il buon pastore

1 Salmo. Di Davide.
Il Signore è il mio pastore:
non manco di nulla;
Ez 34,1+
Gv 10,1-6
2 su pascoli erbosi mi fa riposare,
ad acque tranquille mi conduce.
Gv 4,1+
Is 40,31
Ger 31,25
3 Mi rinfranca, mi guida per il giusto cammino,
per amore del suo nome.
Pr 4,11
Sal 115,1
4 Se dovessi camminare in una valle oscura,
non temerei alcun male, perché tu sei con me.
Il tuo bastone e il tuo vincastro
mi danno sicurezza.
Is 50,10
Gb 10,21-22
5 Davanti a me tu prepari una mensa
sotto gli occhi dei miei nemici;
cospargi di olio il mio capo.
Il mio calice trabocca.
Es 16,1+
Sal 22,27+
Sal 16,5+
Sal 63,6
6 Felicità e grazia mi saranno compagne
tutti i giorni della mia vita,
e abiterò nella casa del Signore
per lunghissimi anni.
Sal 27,4
Indice

Abbreviazioni
23,1 Alla guida e alla protezione di Dio pastore, l'orante affida il cammino della propria esistenza.
Come ospite, Dio accoglie il suo fedele nel tempio e gli riserva il trattamento caratteristico dell'ospitalità orientale.
23 La sollecitudine divina per i giusti, sotto la duplice immagine del pastore
( vv 1-4 ) e dell'ospite che offre il banchetto messianico ( vv 5-6 ).
Questo salmo è tradizionalmente applicato alla vita sacramentale, specialmente al battesimo e all'eucarestia.
23,3 Rinfranca la mia anima: mi dà sollievo e mi fa rivivere.
23,4 perché tu sei con me: aggiunta probabile per concordare con 1 Sam 22,23 e sottolineare così l'allusione alle gesta davidiche.
Il testo primitivo sarebbe: « Presso di me, il tuo bastone, il tuo vincastro sono là... ».
23,5 Secondo il costume dell'ospitalità orientale ( Sal 92,11; Sal 133,2; Qo 9,8; Am 6,6; Lc 7,46 ).
23,6c e abiterò: BJ con le versioni ha: « la mia dimora »;
il TM legge: « io ritornerò » ( semplice correzione vocalica ).