Cristo

B 104

Vignaioli omicidi

Rif.


  Cristo annuncia che il tempo dei frutti è arrivato.  
  Il giudizio verterà sulla natura del popolo eletto data alla Vigna che è Israele.
C 7
  La vigna porta, s^, frutti; questi frutti, però, non sono resi a Di, ma sotterrati e custoditi dagli scribi e dai farisei (vignaioli e costruttori erano, nella mentalità ebraica, termini che li indicavano).  
  Ora, la storia della salvezza ha raggiunto il suo punto culminante con l'invio del Figlio.  
  La parabola è una sfida ai Giudei: che cosa faranno di Cristo?  
  Essa è anche una rivelazione del Padre: che cosa farà il Padre?  
  Egli sarà garante della continuità della sua Vigna nella Chiesa applicando la legge fondamentale del suo giudizio della storia dell'uomo: esaltare chi si umilia.  

Testi

Rilievi

Rif.


Mt 21,33
Mt 13,27
Mt 20,1ss
Dio è paragonato a un proprietario.  

Is 5,2
Is 27,2-5
Riferimento a Is. per descrivere le cure avute per la vigna: è il popolo di Dio.  

Mt 21,34-36
Mc 12,2
Lc 20,10
Mt 22,3-4
Il momento della « vendemmia »: tema degli ultimi tempi.
F 29
Paragonando Mt. e Mc. e Lc. si constata l'applicazione di questi ultimi e la loro preoccupazione di una progressione nell'invio dei servi per far meglio notare le tappe del disegno di Dio.  

Mt 21,35
Mt 23,37
1 Re 18,13
Ne 9,26
Eb 11,32-38
Lv 24,10-16
At 7,55-60
Tema della lapidazione dei profeti: viene loro applicata la legge contro la bestemmia.  

Sal 105,26
Am 3,7
Zc 1,6
Is 52,13
Ger 7,25
Tema dei profeti chiamati « servi ».
B 24
D 36

Mt 21,37
Lc 20,13
Mc 1,11
Mc 9,7
Eb 1,1-2
Tema del figlio « prediletto ».
B 53
Si noti che la nota cristologia è più chiara in Lc. che in Mt.  

Mt 21,38
Gen 37,20
Parallelo con la storia di Giuseppe.
B 37

Mt 21,39
Gv 19,17
Eb 13,12
Lc 4,29
Nm 15,36
Lv 24,14
Tema della morte di Cristo « fuori della città » per la preoccupazione di conservare la purezza rituale della città santa.  

Mt 21,40
Sal 46
Am 5,17
Tema della venuta di Dio.
B 90

Mt 21,42
Sal 118,22-23
At 4,11
All'idea del « respinto » espressa dalla parabola,
C 18
La citazione del Sal. aggiunge l'idea dell'esaltazione.  
Citazione che può essere il frutto di una meditazione dei primi cristiani sulla parabola (tema del Servo sofferente).  
I « costruttori » sono gli scribi e i farisei (tema dell'« edificazione »).
C 6

Mt 21,43
1 Sam 15,28
Si noti il singolare « una nazione » mentre il N.T. e l'A.T. parlano sempre al plurale: « le nazioni ».  
Qui si tratta del nuovo popolo di Dio che è la Chiesa, perché bisogna che la vigna di Dio rimanga.  

Mt 21,43-44
Dn 2,34-44
Dn 7,27
Annuncio del Regno definitivo che non passerà a un solo popolo: la pietra di Dn.
B 62
che scaccia i regni precedenti.  
Si noti in entrambe le parti il tema « togliere-dare .  

Indice